PRESENTAZIONE ALL'EVENTO DEL 4 DI MARZO 2018 A L "MITREO" DI ROMA

Salve a Tutti sono il ricercatore Emiliano Babilonia vittima di esperimenti radio neurali per il controllo mentale con il metodo mk ultra e tanto altro - questa e una delle iniziative dopo analisi e test accurati con tanto di testimonianze registrate dal ricercatore Emiliano Babilonia dove troverete sul web 
vittimedelcontrolloneuralesatellitare.blogspot.it
ricercatoridifenomeniinspiegabili.blogspot.it
Emiliano Babilonia - radio web
Angeli Custodi - mk ultra italia - youtube 
Emiliano Babilonia - youtube 
L'associazione di Roma C.I.R - CENTRO ITALIANO RICERCHE (www.centroitalianoricerche.com) con il gruppo di avvocati legali (Studio Fierimonte e Formiconi) approvato l'iniziativa del ricercatore Emiliano Babilonia per assistere e tutelare le vittime del controllo mentale e unire le vittime di tutta la nazione per andare pubblicamente alle trasmissioni televisive piu' importanti che trattano argomenti di questo genere .
Il gruppo di Roma vittime del controllo mentale ( cavie umane consapevoli ) "SETTORE INTEGRATO NEL CENTRO ITALIANO RICERCHE" che vengono manipolate con un sistema molto avanzato d'arma radio neurale con localizzazione GPS effettuata da agenzie sopra istituzionali e servizi deviati 
( mercenari ) che sperimentano sulla popolazione italiana queste radio frequenze elf emf per manipolare la risonanza sensoriale e il ragionamento logico delle vittime radio manipolate - facendo sembrare le vittime delle persone malate di mente con manie di persecuzione - ovviamente tutto questo serve per far perdere la credibilità alle vittime di questi esperimenti disumani .
Le vittime vengono spiate, studiate e analizzate per molto tempo prima di sperimentare queste procedure di riprogrammazione mentale radio ipnotica e narcolettica . 
Ognuno di noi viene monitorato 24 h su 24 h da uno o piu’ gruppi di stalkers ( medici sperimentatori specializzati in mappatura del cervello e del comportamento individuale ) .
Le vittime vengono isolate durante la riprogrammazione mentale perché usano il metodo hypnosis con adattamento graduale ( stato mentale virtuale ) .
Le prime manipolazioni indotte e simulate sono : spionaggio telematico web email pc e telefoni, provocazioni indotte e simulate, intrusioni in casa indotte e simulate, atti vandalici indotti e simulati, minacce indotte e simulate, pedinamenti indotti e simulati, furti indotti e simulati, danni materiali, sabotaggi di tutte le apparecchiature elettroniche e meccaniche, privazione del sonno con il metodo radio destabilizzante , diffamazioni indotta e simulata e tanto altro .
Durante queste sperimentazioni vengono usate armi a energia diretta ( onde elettromagnetiche, onde biofotoniche e onde infrasoniche ) che possono provocare alle vittime molti sintomi e patologie fisiche e psicologiche ( indotte e simulate ) :
tumori, leucemie, ischemie celebrali, aneurismi cerebrali, infarti, lobotomie, blocco della funzionalità di organi interni, elettrosensibili, mal di testa con emicranie fortissime, acufene, suoni e rumori indotti e simulati, formicolii, dolori di ogni generi come dolori allo stomaco, petto e seno, testicoli e ovaie, cuore, polmoni, con aggravamento del tutto con affanno, palpitazioni, punture, prurito incontrollabile, disidratazione, perdita del desiderio sessuali, eccitazioni improvvise, stanchezza eccessiva, sonnolenza, odori simulati, perdita della memoria, e abbassamento della vista, riscaldamento della fronte e di tutta la testa con anomali influenze con febbri e tanto altro .
La seconda fase del programma di manipolazione mentale con adattamento graduale e di destabilizzare e interagire con la vittima ( cavia umana ) con una comunicazione neurale elettronica in neuralVoip che interagisce ovviamente sulla vita privata della cavia umana e molte volte queste voci elettroniche impartiscono ordini di ogni genere e simulando sintomi di malattie mentali come schizofrenia e le vittime vengono definite da molti medici come uditori di voci - no cavie umane sotto esperimenti disumani . 
Lo scopo di questi esperimenti e quello di attestare gli effetti collaterali di radiazioni continue che immettono sul nostro corpo e collaudare armi radio neuroniche ad onde elettromagnetiche e vedere gli effetti collaterali dopo una esposizione prolungata alle radiazioni delle armi radio satellitari e da terra .
Questo tipo di sperimentazione porta nel tempo la vittima alla perdita del ragionamento logico che diventa in logico con anomale deduzioni simulate e indotte, follia, manie di persecuzione, esaurimento nervoso, commettere reati indotti, pensieri simulati e continuo al suicidarsi, uccidere i propri famigliari oppure i vicini di casa, dipendenze continue di tutti i generi e tanto altro . 
unitevi al gruppo di Emiliano Babilonia per aiutare le vittime di tutto il mondo con questa iniziativa che porterà alla divulgazione di questi reati contro l'umanità - noi vittime del controllo mentale sotto ogni forma di manipolazione vogliamo vivere la nostra vita con libertà di espressione e di pensieri .
Emiliano Babilonia ricercatore e cavia umana 
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 
Domenica 4 Marzo 2018 dalle ore 15:00 alle ore 20:00 
incontro caffè radiotvweb - ore 15:00/20:00
Roma - per passare un pomeriggio tra amici , studiosi , ricercatori
tutti quelli che vogliono partecipare contattatemi - Emiliano Babilonia 
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Invitate tutte le vittime del controllo mentale - vittime di mk ultra - vittime di armi psicotroniche - vittime di stalking - uditori di voci elettroniche - elettrosensibili .
Prenotazione per la cena buffet e obbligatoria - costo cena solo 8 euro
COMUNICO INOLTRE CHE IL 4 DI MARZO SI ATTIVERANNO LE ISCRIZIONI ED IL TESSERAMENTO !!
Mitreo-ArteContemporanea
Via Marino Mazzacurati 61-63, Rome, 148, Italy
FONTE:
http://vittimedelcontrolloneuralesatellitare.blogspot.it/
FB : https://www.facebook.com/groups/170044950204124/?multi_permalinks=242336302974988&notif_id=1519628735012139&notif_t=group_activity&ref=notif